Proposte di formazione

Il CTS Calcedonia di Salerno ha inviato la sua candidatura per partecipare alle iniziative di formazione del MIUR dedicate al personale scolastico. Qui di seguito si riportano, in sintesi, le tre proposte con i relativi bandi.

 

1)  Oggetto: interventi formativi di cui al decreto ministeriale n. 351 del 24 luglio 2014 – art. 5, comma 1, lettera e) – formazione del personale della scuola

Il MIUR ha definito lo stanziamento per le attività di formazione dedicate al personale scolastico nelle aree ad alto rischio socio-educativo e forte concentrazione di immigrati.

La proposta formativa dell’Istituto Comprensivo Calcedonia si basa sulla promozione di attività volte all’analisi del contesto territoriale finalizzate a prevenire e/o limitare situazioni di disagio psicosociale e relazionale degli studenti;

 

2) Oggetto: DDG 12 del 6 novembre 2014 – Avviso per la selezione di Progetti Formativi sui processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica.

Il  progetto formativo è volto  al potenziamento delle competenze dei docenti sui processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica”, con obiettivo  l’organizzazione, l’erogazione e la verifica della efficacia di corsi di formazione di tipo BASE ed AVANZATO, in risposta ai livelli differenziati dei bisogni formativi dei docenti, sui linguaggi multimediali e l’integrazione tra risorse cartacee e digitali in una logica di modularità e flessibilità.

Proposta formativa del CTS Calcedonia, in tale contesto,  riguarda in particolar modo la presentazione di software compensativi per i DSA e un laboratorio su Autismo e Adhd.

3) Oggetto: “Attività formative personale docente per l’inclusione scolastica” di cui ai  D.M. n.762 – 2/10/2014 e D.D.n.760 -20/10/2014 art.2,comma 1.

Il M.I.U.R., con il predetto D.D.760 del 20 ottobre 2014, ha  assegnato all’U.S.R. per la Campania dei fondi  per le attività di formazione e aggiornamento dell’intero corpo docente, al fine di acquisire le competenze necessarie all’analisi collegiale delle diagnosi (di disabilità o DSA) e rendere il progetto educativo individualizzato (PEI) o il piano didattico personalizzato (PDP), funzionali alle effettive esigenze dell’alunno.

201411061350 DDG 12 6 novembre 2014 Decretoselezione progetti formativi DM 762 2014 con allegato

Decreto n. 812 del 30 ottobre 20140001

DD 760-20 10 14

 

 

La referente CTS- Calcedonia – Salerno

Carmen Matta

 

 

Annunci